Home arrow Promozione: progetti
Promozione: progetti

Le attività promozionali rappresentano un’opportunità per contattare nuovi clienti, per introdurre i prodotti biologici e di qualità all’interno di nuovi mercati e per migliorare quindi il proprio business. A tal fine, Bioagricoop promuove la creazione di partnership fra operatori biologici, lo sviluppo di consorzi ed associazioni temporane che possano coordinare attività e servizi comuni per af facciarsi su nuovi mercati.

I progetti di cooperazione occupano uno spazio importantissimo tra le attività di Bioagricoop che assume spesso il ruolo di Project Leader o Project Partner in progetti nazionali ed internazionali co-finanziati dall’Unione Europea e/o dallo Stato Italiano (Agea).

Bioagricoop è attivamente impegnata nella promozione dei prodotti da agricoltura biologica e delle indicazioni geografiche in Paesi terzi (ad esempio Cina, Sud est Asiatico, Brasile, ecc.).

PROGETTI DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALI
Da oltre trent’anni Bioagricoop lavora a stretto contatto con l’Unione Europea ed ha acquisito una solida reputazione grazie ai numerosi progetti selezionati e gestiti con successo.
Di seguito i progetti di maggior rilievo.

ASIA URBS (Tailandia): gestione del problema dello smaltimento dei rifiuti organici nelle zone urbane, trasformandoli in compostaggio per uso agricolo.

GAIN IN SAFTI (Tailandia): ha coinvolto la provincia di Ranong, in Tailandia, allo scopo di ultimare le opere di bonifica dell’area colpita dallo Tsunami e di creare nuove discariche in grado di sopperire all’enorme problema dello smaltimento dei rifiuti che contraddistingue quell’area.

BEAN- QUORUM (Tailandia/Cina): seminari, conferenze, stage universitari volti al miglioramento della consoscenza in agricoltura biologica e allo sviluppo di nuovi mercati.

DE GUSTO BIO (Cina): azioni di informazione e promozione (fiere specialistiche ed eventi ad hoc), realizzate in CINA a vantaggio degli operatori europei. In tale contesto, Bioagricoop si è fatta promotrice dei prodotti agroalimentari biologici e tipici dell’Unione Europea.

PRO-GIs (UE/Tailandia): consolidamento dei flussi commerciali di prodotti con indicazione geografica tra l’Unione Europea e la Tailandia, migliorando la protezione e il valore aggiunto dei prodotti tailandesi.

ECROPOLIS (UE): raccolta di dati analitici relativi ai profili sensoriali dei prodotti da agricoltura biologica provenienti da tutta l’Unione Europea, creando un database interattivo (OSIS).
Sito web: http://www.ecropolis.eu/

SCRIPT (Tailandia): incrementare il potenziale del mercato tailandese (nei settori della seta e della cosmesi) attraverso la corretta implementazione dei principi del controllo interno e della certificazione da parte di Organismi indipendenti, secondo l’approccio usato dall’Unione Europea.
Sito web: http://script-thai.eu/

ORGANIC FOOD ORGANIC MOOD (Cina): progetto di informazione e promozione dei prodotti agroalimentari biologici europei nel mercato cinese (durata: 2012-2015). Fiere, eventi, seminari, cooking demonstration con buyers selezionati, invito dei buyers in Italia e promozioni all’interno dei principali punti vendita biologici cinesi.
Sito web: http://www.ofom.it

ORGANICITY (India, Sud Est Asiatico, America Latina): progetto di informazione e promozione dei prodotti agroalimentari biologici europei in India, Sud-Est Asiatico, Brasile (durata 2014-2017). Fiere, eventi, seminari e Cooking demonstration con buyers selezionati e promozioni all’interno dei principali punti vendita biologici locali.
Sito web: http://www.organicityproject.eu

PROGETTI DI COOPERAZIONE NAZIONALI
I progetti di cooperazione nazionali, in termini di aree tematiche, sono focalizzati principalmente sull’ambiente e la gestione delle risorse naturali, con particolare attenzione allo sviluppo rurale, all’agricoltura biologica, alla ricerca di fonti energetiche rinnovabili, accanto ai tradizionali interventi sulla salute e sull’educazione.

Tali progetti favoriscono l’intesificazione di sinergie e la creazione di “partnership” fra imprese, Ong, Università e centri di ricerca e formazione al fine di intevenire efficacemente per il miglioramento delle realtà nazionali.

Uno dei progetti di maggior successo, sviluppato per promuovere il “valore” dei prodotti biologici nel mercato interno italiano è stato il “QuaRitrova” che, attraverso azioni di informazione rivolte ai consumatori, ha contribuito ad aumentare la consapevolezza riguardo i prodotti biologici e la conseguente distribuzione degli stessi a livello nazionale.

Altro progetto di forte impatto sul territorio nazionale è stato BIO-GRAFIE, un viaggio televisivo tra luoghi, volti, storie del biologico italiano. Un progetto nato per promuovere i valori dell’agricoltura biologica, con l’obiettivo di raccontare un mondo in rapida espansione e rispondere alle più comuni domande dei cittadiniconsumatori.
BIO-GRAFIE, curato dalla redazione del portale Greenplanet.net e realizzato dallo Studio3tv, è stato articolato in 24 puntate trasmesse sul canale televisivo satellitar e Made in Italy e su numerose emittenti regionali.

Un’altra importante iniziativa è stata la promozione della società consortile fra produttori biologici “Organic City” per creare un network di aziende interessate a posizionarsi su nuovi mercati emergenti, offrendo un paniere di prodotti biologici tipici della dieta mediterranea, vario e di al tissima qualità.


Stampa E-mail